PROPOSTA: NIENTE WELFARE PER GLI EVASORI FISCALI


L’evasione fiscale è una delle tre maggiori emergenze del nostro Paese (accanto alla questione meridionale e alle mafie che contendono allo Stato il controllo del territorio). E’ una rottura del patto democratico e della solidarietà nazionale fra gli italiani.

“No taxation without representation” (slogan dei coloni inglesi della Virginia nel 1775, in questo caso era una protesta contro le tasse senza essere rappresentati in parlamento) significa che se c’è rappresentanza democratica (in Italia c’è) le tasse sono dovute, belle o brutte non ha importanza.

Sono dovute affinché si possano sostenere le politiche pubbliche, fra cui il welfare è la componente maggiore.
Se allora qualcuno rompe questo patto (in Italia si calcola che vengano evasi redditi per 250-300 miliardi di €), non deve solo essere condannato a pagare il dovuto e le multe, oppure a subire le altre condanne previste.

Penso che la politica debba indicare un’ulteriore misura, un messaggio chiaro ai cittadini e agli elettori:

– nel momento in cui viene scoperto ed accertato (ovviamente mi riferisco ad evasione importante e continuata, non ad errori occasionali di tipo contabile sporadici), l’evasore fiscale non dovrà più essere titolare di diritti garantiti dal welfare: niente assistenza sanitaria, niente nido d’infanzia, niente refezione scolastica, niente accesso alle biblioteche pubbliche, niente assistenza domiciliare, etc.. Neanche un € di WELFARE!
Cominciamo a dire parole chiare!

Annunci

Informazioni su lorismarchesini

55 anni, sposato con Loretta, bibliotecaria, e padre di Matteo, giornalista e scrittore. Lavoro come IT Architect in una grande multinazionale del settore ICT, sono laureato in storia moderna ed appassionato di ricerche storiche. Consigliere comunale e capogruppo PD nel tempo libero (poco ..)
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

2 risposte a PROPOSTA: NIENTE WELFARE PER GLI EVASORI FISCALI

  1. Elio Bianchi ha detto:

    Loris, bello il tuo Blog non lo avevo ancora esplorato, complimenti.
    Ciao Elio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...