OdG del PD di Bologna: prevenire la povertà e tutelare i lavoratori


Si sta avvicinando il Natale, una delle festività fra le più stravolte. Per i cristiani, per i cattolici è il rivivere la nascita, la discesa fra gli uomini, del Figlio di Dio, della salvezza, di un messaggio di amore, amore come “agape”, gratuito e consapevole verso tutti gli uomini, a partire da coloro che più soffrono.

E’ un Natale fra i più difficili di questo nuovo secolo, con una situazione politica indecente, sorda ai problemi della gente, indifferente verso chi è più fragile, povero e non tutelato.

In questa situazione il PD, oltre ad essere in campo come opposizione a questo governo del non fare e del mercato dei parlamentari, è vicino ai lavoratori, agli studenti, alle loro lotte. Il PD di Bologna, nella sua ultima Direzione provinciale (4 dicembre, dedicata al welfare), ha approvato all’unanimità un OdG sulla povertà, sulla non tutela dei lavoratori, per prevenire l’esclusione sociale.

Ecco il testo dell’OdG a cui ho contribuito firmandolo:

ORDINE DEL GIORNO

La Direzione Provinciale del PD di BolognaConsapevole che:

– non tutte le persone in situazione di svantaggio/debolezza sociale sono occupabili, soprattutto considerando la situazione di difficoltà del mercato del lavoro locale;

– tutte le persone inoccupate o disoccupate, quindi senza un reddito, hanno diritto ad una vita dignitosa;

– priorità del PD di Bologna è prevenire le povertà, l’esclusione sociale e tutelare i lavoratori e le famigliecolpite dalla crisi e dalla perdita del lavoro; ma anche prevenire i rischi d’infortunio sul lavoro e contrastare illavoro irregolare da cui traggono vantaggio le organizzazioni criminali.

Invita il Segretario del Pd e l’Esecutivo Provinciale a:

– sensibilizzare le imprese socialmente responsabili a impiegare persone in situazione di disagio, includendoletramite stage, tirocini, etc, prevedendo misure di sostegno al reddito quali ad esempio il reddito minimogarantito o di solidarietà attiva;

– promuovere iniziative per la costruzione e lo sviluppo di partenariati con la partecipazione attiva edadeguatamente riconosciuta di imprese profit, attori pubblici e del privato sociale (fondazioni, cooperative,volontariato, etc.) per giungere a definire Patti per il lavoro locali per l’inclusione delle persone piùsvantaggiate;

– operare per la costruzione di un Fondo di Solidarietà per il sostegno al reddito delle persone disoccupate oinoccupate in situazione di svantaggio. Il Fondo potrebbe essere costituito e alimentato tramite: recupero di evasione fiscale; trasferimenti regionali ad hoc previsti per i Piani di Zona; quote del Fondo Sociale Europeo;contributi di Fondazioni, banche e imprese; azioni di fund-raising.

Auspica:

una concreta ricezione di tale contributi all’interno dell’Esecutivo del Pd e dell’Unione provinciale del Pd diBologna, e un concreto lavoro di costruzione di tali strumenti assieme alle amministrazioni e ai privati coinvolti, facendolo diventare un progetto del PD di Bologna.

Bologna, il 04/12/2010

Firme: Francesco Errani, Ivana Summa, Loris Marchesini, Angela Cocchi, Filippo Taddei, Carla Falchieri, LucaGrasselli, Valentina Marino, Luca Foresti, Raffaella Raimondi.

Annunci

Informazioni su lorismarchesini

55 anni, sposato con Loretta, bibliotecaria, e padre di Matteo, giornalista e scrittore. Lavoro come IT Architect in una grande multinazionale del settore ICT, sono laureato in storia moderna ed appassionato di ricerche storiche. Consigliere comunale e capogruppo PD nel tempo libero (poco ..)
Questa voce è stata pubblicata in Il mio territorio, La politica. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...